Lo Sterminio: la Memoria e la Storia

“Chi non ricorda il passato è condannato a ripeterlo” è la frase di George Santayana incisa in trenta lingue, sul monumento all’ingresso del campo di concentramento di Dachau. Ecco perché il ricordo del genocidio nazista deve restare ben saldo nella memoria di noi tutti. Esso appartiene alla storia del mondo e affinché non si dimentichi, perché tutto resti vivo nella memoria di ogni generazione futura, al
fine di vigilare che quanto accaduto non abbia mai più a ripetersi, abbiamo il dovere di parlarne, parlarne, parlarne…

L’Archivio di Stato di Rovigo dedicherà il tradizionale appuntamento per il Giorno della Memoria, organizzato in collaborazione con l’Università Popolare Polesana e il Circolo culturale ARCI Rovigo, alla presentazione della sintesi sul lungo percorso di ricerca storica e sociale sul significato e sul senso della celebrazione del Giorno della Memoria.  La videoconferenza tenuta da Claudio Luciano in collaborazione con Emanuele Grigolato sarà fruibile a partire da giovedì 21 gennaio dalle ore 13,00 sulla pagina YouTube dell’Archivio (https://www.youtube.com/watch?v=nDc8Bp6ErbI).

Per l’occasione, è stato anche compilato un elenco dei testi sull’Olocausto disponibili per la consultazione presso questo Istituto (http://asrovigo.beniculturali.it/index.php?it/152/biblioteca).

GIORNO DELLA MEMORIA 2021

 

18. gennaio 2021 by archiviostato
Categories: Conferenza | Tags: , , | Leave a comment